Your address will show here +12 34 56 78

Gruppo Lode

Reparti

Perché dobbiamo lodare il Signore?

1Prima di tutto lo dobbiamo fare perché la Sua Parola ci dice di farlo. “Lodate Dio …” (Salmo 150) Dio non ha bisogno delle nostre lodi, ma invece, Egli sa che noi abbiamo bisogno di lodare Lui. Dio ha comandato la lode per il nostro bene.

2Per incoronare Dio con le nostre lodi (nel Salmo 22,3 si legge “siedi circondato”). Egli ama cosi tanto la lode che si cinge di essa, e allora, lodiamo il nostro Dio perché si compiace di ricevere la lode!

3C´è potenza nella lode. Dobbiamo approfondire questo concetto nella sezione sulla lode come arma della battaglia spirituale e vedremo come la lode porta vittoria, potenza, liberazione e benedizione.

4Inoltre lodiamo Dio perché è bello celebrare il Signore (Salmo 92,1). È amabile salmeggiare al Suo nome (Salmo 135,3) ed è giusto che i Suoi santi Lo benedicano.

5Semplicemente perché Egli è degno delle nostre lodi. “Grande è il Signore e degno di lode” (Salmo 48,1).

6Infine, è che siamo stati creati per lodarLo. Il nostro credo lo esprime così: “Lo scopo supremo dell’uomo è glorificare Dio e goderLo per sempre”. La Bibbia evidenzia chiaramente questo fatto. Per esempio, (1. Pietro 2,9) dice: “Ma voi siete una stirpe eletta, un sacerdozio regale, una gente santa, un popolo che Dio si è acquistato perché proclamiate le virtù di colui che vi ha chiamati dalle tenebre alla sua luce meravigliosa”.

Dio ci ha scelto per uno scopo ben preciso: proclamare le Sue lodi! Isaia lo riassume in modo molto bello: “Il popolo che mi sono formato proclamerà le mie lodi” (Isaia 43,21).

Nel mondo d’oggi tante persone bramano soddisfazione e la stanno cercando disperatamente in molti modi sbagliati, ma non troveranno mai quell’appagamento completo dentro se stesse finché non saranno in giusto rapporto con Dio tramite la lode. “Il motivo per il quale Dio ha mandato Suo Figlio a morire e vivere alla destra di Dio Padre è per restaurare in noi il gioiello mancante: il gioiello dell’adorazione. Il nostro desiderio è che possiamo imparare di nuovo a fare ciò cui siamo stati inizialmente creati: adorare il Signore nella bellezza della santità”. Lodare non dovrebbe essere troppo difficile e arduo da imparare, ma dovrebbe scorrere in modo naturale nella nostra vita perché è un´inclinazione normale che sta proprio nel nostro cuore e che il Padre Creatore ci ha dato di proposito. Lodare è una delle cose più naturali che possiamo fare!

 
Responsabile:

Simone Piccolo